SAPEVATE CHE UN SACERDOTE-PASTORE NON PUO' SPOSARE UNA DONNA TOCCATA DA UN'ALTRO UOMO ( DIVORZIATA)?

SAPEVATE CHE UN SACERDOTE-PASTORE NON PUO' SPOSARE UNA DONNA TOCCATA DA UN'ALTRO UOMO ( DIVORZIATA)?

UN PASTORE NON PUO' SPOSARE UNA DONNA TOCCATA DA UN'ALTRO UOMO ( DIVORZIATA)..

NON C’E’ NESSUN MINISTRO CHE POSSA SPOSARE UNA , DIVORZIATA,O NON VERGINE. Lo sapete? Lo volete leggere?


Benissimo, andate nel Levitico 21:13, ed Essa vi mostrerà che il sacerdozio non doveva sposare una donna che era stata toccata dall’uomo.Questo simbolo è della vergine Sposa di Gesù Cristo, perché essi maneggiavano il Fuoco di Dio, lo facevano i sacerdoti, i figli di Aronne.

Levitico 21:10 "Il sommo sacerdote che sta al di sopra dei suoi fratelli, sul capo del quale è stato sparso l'olio dell'unzione e che è stato consacrato e indossa i paramenti sacri, non si scoprirà il capo e non si straccerà le vesti.

21:13 Sposerà una vergine.
21:14 Non sposerà né una vedova, né una divorziata, né una disonorata, né una prostituta; ma prenderà per moglie una vergine del suo popolo.

21:15 Non disonorerà la sua discendenza in mezzo al suo popolo; poiché io sono il SIGNORE che lo santifico".

L'APOSTOLO PAOLO,DICHIARA A QUESTO RIGUARDO:

I Timoteo 3:2 Bisogna dunque che il vescovo sia irreprensibile, marito di una sola moglie, sobrio, assennato, costumato, ospitale, atto ad insegnare,

QUI E SCRRITTO;MARITO DI UNA SOLA MOGLIE,IL CHE' SIGNIFICA UNA SOLA VOLTA SPOSATI!!

Notate, viene specificato che lui può risposarsi, solo una vergine. Lui può risposarsi. Lo può, può risposarsi di nuovo se è una vergine, ma non può sposare la moglie di qualcun altro. Assolutamente No. E se lui sposa una donna divorziata, vive in adulterio, non importa chi sia. La Bibbia disse: “Chiunque sposa colei che è mandata via, vive in adulterio”. Eccoti là, non con una divorziata.

Dio benedica il suo popolo
Fratello Alfredo.

Scrivi qui il tuo Commento

Nessun commento trovato.

Nuovo commento