SPIEGAZIONE DEL SALMO 110:1; Il SIGNORE ha detto al mio Signore: "Siedi alla mia destra,

SPIEGAZIONE DEL SALMO 110:1; Il SIGNORE ha detto al mio Signore: "Siedi alla mia destra,
MOLTI CREDONO E AFFERMANO CHE QUESTO PASSO DELLA SCRITTURA SIA STATO MANOMESSO,IO CREDO INVECE CHE MOLTI NON LO COMPRENDONO..

IL FATTO CHE NON SI COMPRENDE UN VERSO, QUESTO NON SIGNIFICA CHE SIA STATO MANOMESSO!!

PASSIAMO VELOCEMENTE ALLA SCRITTURA:


Salmi 110:1 - Salmo di Davide. Il SIGNORE ha detto al mio Signore: "Siedi alla mia destra finché io abbia fatto dei tuoi nemici lo sgabello dei tuoi piedi".

Lettura da: Matteo 22:41 Essendo i farisei riuniti, Gesú li interrogò,
22:42 dicendo: "Che cosa pensate del Cristo? Di chi è figlio?" Essi gli risposero: "Di Davide".

22:43 Ed egli a loro: "Come mai dunque Davide, ispirato dallo Spirito, lo chiama Signore, dicendo:

Lettura da: Matteo 22:44 Il Signore ha detto al mio Signore: `Siedi alla mia destra finché io abbia messo i tuoi nemici sotto i tuoi piedi?'

Matteo 22:45 (Se dunque Davide( lo chiama Signore),( come può essere suo figlio)?"
22:46( E nessuno poteva replicargli parola); da quel giorno nessuno ardí piú interrogarlo.

Lettura da: Matteo 22:44 Il Signore ha detto al mio Signore: `Siedi alla mia destra finché io abbia messo i tuoi nemici sotto i tuoi piedi?'

DAVIDE ESCALAMA:” Il Signore ha detto al mio Signore” QUI  VEDIAMO LA FIGURA DI  DUE SIGNORI,

MA CHI E’ IL SIGNORE CHE ORDINA AL SIGNORE DI DAVIDE DI SEDERE ALLA SUA DESTRA? (DOVREBBE ESSERE YHWH, GIUSTO)?

SOLO YHWH DIO Può ORDINARE TALE COMANDO.
Lettura da: Ebrei1:13 E a quale degli angeli disse mai: "Siedi alla mia destra finché abbia posto i tuoi nemici come sgabello dei tuoi piedi"?

E ALLORA PERCHE’ DAVIDE CHIAMA SUO SIGNORE COLUI CHE SIEDE ALLA DESTRA DEL SIGNORE,E NON AL SIGNORE CHE ORDINA AL’ALTRO SIGNORE DI SEDERE ALLA SUA DESTRA?

LEGGIAMO Matteo 22:45 (Se dunque Davide( lo chiama Signore),( come può essere suo figlio)?"22:46( E nessuno poteva replicargli parola); da quel giorno nessuno ardí piú interrogarlo.

LA VERITÀ E CHE QUI DAVIDE MOSSO DALLO SPIRITO DELLA PROFEZIA,ANTICIPA IL COMPIMENTO DEL PIANO DI SALVEZZA DI DIO YHWH, NELLA FIGURA DEL LOGOS INCARNATO,CHIAMANDOLO;MIO SIGNORE. YESHUA-YHWH SALVA!!!

IL CAPITOLO DI  GIOVANNI 1;1,NON VI DICE NULLA?

LEGGIAMOLO: Giovanni 1:1 Nel principio era la Parola, la Parola era con Dio, e la Parola era Dio.1:2   Essa era nel principio con Dio.

FI FACCIO SUBITO NOTARE CHE QUESTO CAPITOLO SI PRESENTA:
Nel principio era la Parola NON VIENE DETTO;NEL PRINCIPIO ERA DIO,MA ERA LA PAROLA..

la Parola era con Dio..NOTATE QQUESTO GIOCO DI PAROLE,COME SE CI FOSSERO DUE ESSERI?....MA IN REALTA’ NON E COSI!!

e la Parola era Dio….INFATTI E’ SCRITTO CHE LA PAROLA E’ DIO,NON UN ALTRO DIO O CREATURA….

!!QUI ORA ENTRIAMO NELLA VERITA’ CHE POCHI CREDONO,CHE E’ LA PREDESTINAZIONE!!

QUESTO E UN LINGUAGGIO TIPICO DELLA BIBBIA,SERVE PER NASCONDERE E VELARE LA SUA DEITÀ E VERITÀ A CHI NON GLI E consentito.

Giovanni 12:38 - affinché si adempisse la parola detta dal profeta Isaia: "Signore, chi ha creduto alla nostra predicazione? A chi è stato rivelato il braccio del Signore?"


1 Pietro 2:6 Infatti si legge nella Scrittura: "Ecco, io pongo in Sion una pietra angolare, scelta, preziosa e chiunque crede in essa non resterà confuso".

2:7 Per voi dunque che credete essa è preziosa; ma per gli increduli "la pietra che i costruttori hanno rigettata è diventata la pietra angolare,

2:8 pietra d'inciampo e sasso di ostacolo". (Essi, essendo disubbidienti, inciampano nella parola); (e a questo sono stati anche DESTINATI).

I NON ELETTI SONO DESTINATI A INCIAMPARE,QUESTO E CIÒ CHE DIO HA STABILITO NELLA SUA PAROLA…

Lettura da: II Corinzi  4:3 E se il nostro vangelo è ancora velato, è velato per quelli che son sulla via della perdizione,  4:4 per gl'increduli, dei quali l'iddio di questo secolo ha accecato le menti, affinché la luce dell'evangelo della gloria di Cristo, che è l'immagine di Dio, non risplenda loro.


Lettura da: II Tessalonicesi  2:11 (Perciò Dio manda loro una potenza d'errore perché credano alla menzogna);

2:12 (affinché tutti quelli che non hanno creduto alla verità ma si sono compiaciuti nell'iniquità,) (siano giudicati).

Giovanni 12:40 "Egli ha accecato i loro occhi e ha indurito i loro cuori, affinché non vedano con gli occhi, e non comprendano con il cuore, e non si CONVERTONO, e io non li guarisca".

NON HA TUTTI E DATO LA RIVELAZIONE SU CHI FOSSE REALMENTE GESU’ PRIMA DI ESSERE MANIFESTATO NELLA CARNE,E QUESTO CE LA DICE LUNGA.

ALCUNI CI DICONO. CHE E UN ANGELO,ALTRI UN DIO MINORE,ALTRI UN PROFETA,ALTRI ANCORA,SOLO IL FIGLIO:MA LA VERITA’ E IN TUTTA LA SCRITTURA DI CHI FOSSE IL FIGLIO PRIMA DI ESSERE MOSTRATO E MANIFESTATO IN CARNE-FORMA UMANA,

ORA A COSA SERVE MOSTRARE I NUMEROSI PASSI DELLA SCRITTURA,QUANDO MANCA IL GIUSTO SPIRITO DELLA RIVELAZIONE?

LA VERITA’ E CHE NESUN VERO FIGLIO DI DIO,PUÒ MAI PENSARE DI CONVERTIRE CIÒ CHE DIO HA STABILITO A ESSERE  DESTINATO ALLA PERDIZIONE,STIAMO ATTENTI,A NON ANDARE CONTRO LA VOLONTÀ DI DIO!!

OGNUNO E DESTINATO A CREDERE QUELLO CHE DEVE CREDE,E’ PIACIUTO A DIO FAR SI,AFFINCHÉ NON TUTTI SI SALVASSERO!!

CONCLUDO CON LE PAROLE CITATE DA GIOVANNI APOSTOLO:

Apocalisse 22:11
A
.(Chi è ingiusto continui a praticare l'ingiustizia);
B.(chi è impuro continui a essere impuro);
C.(e chi è giusto continui a praticare la giustizia),
D.(e chi è santo si santifichi ancora)".

22:12      "Ecco, sto per venire e con me avrò la ricompensa da dare a ciascuno secondo le sue opere.

22:13      Io sono l'alfa e l'omega, il primo e l'ultimo, il principio e la fine.

22:14      Beati quelli che lavano le loro vesti per aver diritto all'albero della vita e per entrare per le porte della città!

22:15      Fuori i cani, gli stregoni, i fornicatori, gli omicidi, gli idolatri e chiunque ama e pratica la menzogna.

22:16      Io, Gesú, ho mandato il mio angelo per attestarvi queste cose in seno alle chiese. Io sono la radice e la discendenza di Davide, la lucente stella del mattino".

22:17      Lo Spirito e la sposa dicono: "Vieni". E chi ode, dica: "Vieni". Chi ha sete, venga; chi vuole, prenda in dono dell'acqua della vita.



Dio Benedica il suo popolo
Fratello Alfredo..

Scrivi qui il tuo Commento

Data: 18.09.2017

Autore: Mikahel

Oggetto: Dio non ha principio

Nel vostro seguente commento: "Nel principio era la Parola NON VIENE DETTO;NEL PRINCIPIO ERA DIO,MA ERA LA PAROLA..…" avete dunque dimenticato la natura eterna di Dio.
Ergo la Parola non è Dio, che appunto non ha principio (altrimenti vi sarebbe un Dio creato che presuppone una molteplicità di Dei).
Mentre "la Parola" coesistente in Dio è comunque creata da Dio in Dio (visto che ha un principio), ma non la si può e deve chiamare Dio.
Cosa intende Davide?
Presupponendo che non ci siano stati errori di traduzione o traslitterazione, potrebbe rifarsi alla natura interiore dell'uomo... ma questo è Segreto!

Nuovo commento