UNO DEI MOTIVI BASILARI DEL PERCHÉ DIO NON ASCOLTA LE PREGHIERE.

UNO DEI MOTIVI BASILARI DEL PERCHÉ DIO NON ASCOLTA LE PREGHIERE.

IN UN GRUPPO UNA PERSONA CHIEDE TALE DOMANDE:
Cari in Cristo Gesù


A perché Dio tarde a rispondermi

B mi chiedo perche Dio non mi toglie il vizio del fumo

C e mi chiedo perche Dio non perdona i miei peccati

D ancora mi chiedo;perche io pur pregando Dio non interviene alle mie richieste.

RISPOSTA:
INIZIO SUBITO DICENDOTI,CHE OGNI INDIVIDUO PUÒ SGOMENTARSI A CHIEDERE IN PREGHIERA A DIO FINO ALLA SUA MORTE,MA SE NON SI E' RAVVEDUTI,NEL SENSO:CAMBIARE MODO DI VITA,LASCIARE IL PECCATO CHE SONO TUTTE QUELLE COSE CHE DIO CONDANNA,DIO NON RISPONDERÀ MAI ALLE PREGHIERE!!

PURTROPPO SATANA INGANNA MOLTE PERSONE,METTENDO NEL LORO CUORE UNO SPIRITO DI RELIGIOSITÀ.

QUESTO COSA SIGNIFICA?

ESSERE RELIGIOSI,NON SIGNIFICA ESSERE SEGUACI DI CIÒ CHE SI DICE O SI PENSA DI CREDERE.

IL RELIGIOSO E COLUI CHE CREDE CHE CE UN DIO, E CHE TUTTO E RISOLTO,MA D'ALTRONDE LA SCRITTURA DICHIARA; CHE ANCHE SATANA E I SUOI DEMONI CREDONO CHE CE UN DIO,E’ TREMANO!

SI PUÒ CREDERE,CERTAMENTE,MA LA DIFFERENZA E CHE NON TUTTI VIVONO QUELLO CHE DICONO DI CREDERE.

MOLTI PURTROPPO COME E STATO DETTO PRIMA,SONO INGANNATI,DAI PORI CREDI.

IL FATTO DI CREDERE,CONOSCERE LE SCRITTURE,E PARLARNE CON ALTRI,QUESTO NON AIUTA PIÙ DI TANTO!!

QUESTO TIPO DI ATTEGGIAMENTO LO HA IL RELIGIOSO NON IL VERO CREDENTE CHE A SUA VOLTA NON E RELIGIOSO MA SEGUACE.

IL SEGUACE E COLUI CHE SEGUE IN TUTTO E PER TUTTO COLUI CHE DICE DI CONOSCERE E DI CREDERE,VEDETE QUAL’E' LA GRANDE DIFFERENZA CHE PASSA DAL RELIGIOSO E IL SEGUACIE-DISCEPOLO?

IN BREVE,IL SEGUACE VIVE ED E’ SOTTOMESSO IN COLUI CHE DICE DI CONOSCERE E DI CREDERE,MENTRE IL RELIGIOSO; PURCHÉ PARLANDO CON FANATISMO E SPAVALDERIA DI COLUI CHE DICE DI CONOSCERE E DI CREDERE,EGLI IN REALTÀ  VIVE COMPLETAMENTE LA SUA VITA L’OPPOSTO A CIÒ CHE DICE DI CREDERE.

IL SEGUACE DI CRISTO,E’ COLUI CHE VIVE LA VITA DI CRISTO NELLA SUA CARNE,CIOÈ NELLA SUA VITA,ATTRAVERSO EGLI ACCOGLIE E VIVE TUTTA LA PAROLA DI DIO,SENZA TRALASCIARE NEMMENO UNA VIRGOLA.

IL VERO CREDENTE E’ UN VERO SEGUACE,EGLI NON SOLO AMA CONOSCERE E TESTIMONIARE CON ALTRI LA PAROLA DI DIO,MA IN PRIMIS,LA VIVE DENTRO DI SE IN UBBIDIENZA E SOTTOMISSIONE.
PREGARE SIGNIFICA CHIEDERE,MA A COSA SERVE,SE PRIMA NON SI CERCA IL SIGNORE,E LO SI UBBIDISCE IN TUTTA LA SUA VOLONTÀ IN SOTTOMISSIONE?

CHE SENSO HA PREGARE-CHIEDERE A DIO DI OPERARE NELLA PROPRIA VITA,QUANDO POI SI VIVE UNA VITA STRETTAMENTE MONDANA E FUORI DALLA VOLONTÀ DI DIO?

ALLEGO ALCUNI VERSI DI ISAIA,IN MODO CHE POSSIAMO COMPRENDERE IL CARATTERE DI DIO A QUESTO RIGUARDO..


Isaia 55:6 Cercate il SIGNORE, mentre lo si può trovare; invocatelo, mentre è vicino.

55:7 (Lasci l'empio la sua via) (e l'uomo iniquo i suoi pensieri); (si converta egli al SIGNORE che avrà pietà di lui), (al nostro Dio che non si stanca di perdonare).

55:8 "Infatti i miei pensieri non sono i vostri pensieri, né le vostre vie sono le mie vie", dice il SIGNORE.

55:9    "Come i cieli sono alti al di sopra della terra, cosí sono le mie vie piú alte delle vostre vie, e i miei pensieri piú alti dei vostri pensieri.

IN QUESTI POCHI VERSI,CE LA RISPOSTA ALLE DOMANDE POSTE IN PRECEDENZA:

Isaia 55:7      

A (Lasci l'empio la sua via)

B (e l'uomo iniquo i suoi pensieri);

C (si converta egli al SIGNORE) che avrà pietà di lui), (al nostro Dio che non si stanca di perdonare).

QUI CI VIENE INDICATO COSA FARE PER OTTENERE IL FAVORE DI DIO.

A LASCIARE LA VIA DEL PECCATO E DEI PIACERI MONDANI.

B RINNEGARE IL PROPRIO PENSIERO,CIOÈ METTERE A TACERE IL PROPRIO IO-ORGOGLIO,E SENTIMENTI MONDANI.

C CONVERTIRSI AL SIGNORE,SIGNIFICA CAMBIARE VITA,VIVERE SECONDO VOLONTÀ DI DIO,E QUESTA VOLONTÀ LA TROVI NELLA SUA PAROLA,LA BIBBIA.

OGNI VERO FIGLIO DI DIO E’ CHIAMATO A SPOGLIARSI DELLA VECCHIA NATURA,CHE E QUELLA CHE HA EREDITATO A CAUSA DI ADAMO,E RIVESTIRSI DI CRISTO,VIVERE SECONDO PAROLA DI DIO,IN PIENA UBBIDIENZA E SOTTOMISSIONE IN TUTTA LA SUA PAROLA.

LA SCRITTURA DICHIARA CHE DIO ASCOLTA LA PREGHIERA DEL GIUSTO.

QUALCUNO POTREBBE DIRE;NESSUNO E GIUSTO,LA BIBBIA HA SBAGLIATO A FARE TALE AFFERMAZIONE?

Proverbi 15:29 L'Eterno è lontano dagli empi, (ma ascolta la preghiera dei GIUSTI).

Salmi 34:15 Gli occhi dell'Eterno sono sui GIUSTI e le sue orecchie sono attente al loro grido.

Giacomo 5:16 Confessate dunque i vostri peccati gli uni agli altri, pregate gli uni per gli altri affinché siate guariti; (la preghiera del GIUSTO) (ha una grande efficacia).

IL VERO CREDENTE,SE VIVE E CAMMINA IN PIENA UBBIDIENZA E SOTTOMISSIONE IN COLUI CHE E’ GIUSTO,CIOÈ YESHUA HA’MASHIA;LO DIVIENE ANCHE LUI.

I Giovanni 3:7 Figliuoletti, nessuno vi seduca. (Chi opera la giustizia è GIUSTO, come egli è giusto).EGLI,CIOÈ GESÙ CRISTO..

I Giovanni 2:29          Se sapete che egli è giusto, (sappiate che anche tutti quelli che praticano la giustizia) (sono nati da lui)

DIO NON PORGERÀ MAI ASCOLTO ALLE PREGHIERE DEI PECCATORI!!
QUANDO USO IL TERMINE PECCATORI,E INTESO;COLORO CHE PERSISTONO NEL COMMETTERE PECCATI..

Giovanni 9:31 (Si sa che Dio non esaudisce i peccatori); (ma se uno è pio e fa la volontà di Dio), (egli lo esaudisce).

Salmi 66:18 (Se nel mio cuore avessi avuto di mira l'iniquità), (il Signore non m'avrebbe ascoltato).

Proverbi 28:9 Se uno volge altrove gli orecchi per non udire la legge, la sua stessa preghiera è un abominio.

Proverbi 1:28 Allora mi chiameranno, ma io non risponderò; mi cercheranno con premura ma non mi troveranno.

DIO NON ASCOLTA QUELLI CHE DICONO DI CREDERE, E POI NON UBBIDISCONO E NON SONO SOTTOMESSI A CIÒ CHE SI DICE DI CREDERE,CIOÈ TUTTA LA PAROLA DI DIO.

COME NON ASCOLTA NEMMENO QUELLI CHE SI DILETTANO SOLTANTO NEL PARLARNE O DISCUTERNE CON ALTRI LA PROPRIA FEDE,USANDO IN VANO LE SACRE SCRITTURE,QUANDO POI NON SI E’ UBBIDIENTI E SOTTOMESSI IN QUELLO CHE SI DICE DI CREDERE.

Romani 2:13 (perché non quelli che ascoltano la legge sono giusti davanti a Dio), (ma quelli che l'osservano saranno giustificati).

Giacomo 2:17 Cosí è della fede; se non ha opere, è per sé stessa morta.

2:18    Anzi uno piuttosto dirà: "Tu hai la fede, e io ho le opere; mostrami la tua fede senza le tue opere, e io con le mie opere ti mostrerò la mia fede".

2:19    Tu credi che c'è un solo Dio, e fai bene; anche i demòni lo credono e tremano.

2:20    Insensato! Vuoi renderti conto che la fede senza le opere non ha valore?

CHI DICE DI ESSERE CRISTIANO,DEVE VIVERE LA FEDE CHE DICE DI PROFESSARE,

1 Giovanni 2:6 (chi dice di rimanere in lui), (deve camminare com'egli camminò).

Colossesi 2:6  Come dunque avete ricevuto Cristo Gesú, il Signore, cosí camminate in lui;

2:7 radicati, edificati in lui e rafforzati dalla fede, come vi è stata insegnata, abbondate nel ringraziamento.

CONCLUDO CON QUESTO VERSO DELLA SCRITTURA:

Salmi 145:19 Egli adempie il desiderio di quelli che lo temono, ode il loro grido, e li salva.

POSSA DIO PARLARE AL VOSTRO CUORE TRAMITE LA SUA PAROLA.




Dio Benedica il suo Popolo
Fratello Alfredo.

Scrivi qui il tuo Commento

Data: 22.05.2017

Autore: Cuelp_beliximo

Oggetto: A

Ma perche non ferma le guerre e la fame nel mondo, mi sa tutto di bugia

Data: 18.12.2014

Autore: rocco

Oggetto: perche' DIO non ascolta,le......

e' cosi' Dio ascolta il cuore puro del credente fedele davvero e non superficialmente.

Data: 23.06.2017

Autore: Dio

Oggetto: R: perche' DIO non ascolta,le......

Esiste? Che si faccia vedere non dovrebbe essere un problema per lui giusto? E come che fino ad oggi mai nessuno lo ha visto

Data: 29.07.2017

Autore: Gabri

Oggetto: R: R: perche' DIO non ascolta,le......

Dio si fa sentire nel nostro cuore e lo vediamo sempre in ogni opera della natura! Noi abbiamo il pensiero materialista, ma Lui è spirito!

Nuovo commento